lunedì 11 agosto 2014

Galettes Bretonnes

biscotti al burro

Settimana di ferragosto, sono a casa, niente vacanze per ora, solo qualche intervallo qua e là e così vi faccio compagnia con una nuova ricetta, di biscotti.
L'ho trovata sul blog Trattoria da Martina che seguo da tanto e che è una certezza. 

Attenzione perché questi sono come le ciliegie: uno tira l'altro !!!

galettes bretonnes

Ingredienti 
(per circa 20 biscotti di 6 cm di diametro)
60 gr. zucchero 
100 gr. burro salato con sale di Guérande oppure burro normale più
1/2 cucchiaino abbondante di fleur de sel della Guérande o della Camargue
1 tuorlo
140 gr. farina 00
1/2 cucchiaino estratto di vaniglia 
per la doratura
1 tuorlo

Per prima cosa montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa.
Se il burro non è salato ricordatevi di mettere anche il sale.
Aggiungete il tuorlo d'uovo e mescolate bene, poi unite l'estratto di vaniglia e la farina e amalgamate gli ingredienti finchè non avrete un composto omogeneo.
Formate un panetto schiacciato, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a raffreddare in frigorifero per almeno mezz'ora. 
Riprendete l'impasto e stendetelo fra due fogli di carta forno a uno spessore di circa 3 mm.
Ora io qui ho cambiato il procedimento rispetto alla spiegazione di Martina perche' l'impasto è veramente molto morbido, sicuramente complice anche il caldo, quindi; dopo averlo steso ho messo l'impasto pochi minuti in freezer perché indurisse, ho ricavato i biscotti con il tagliabiscotti e, facendo attenzione, ho estratto ogni biscotto. 
Nota: se l'impasto è molto freddo tenderà a spezzarsi mentre, se troppo molle, non terrà la forma data. 
Quindi l'ideale è indurirlo, creare le sagome ed estrarre i biscotti facendo attenzione e scaldando quel tanto che basta con il semplice contatto della mano. 
Mettete i biscotti su una leccarda rivestita con carta forno. 
Spennellate la superficie col tuorlo d'uovo diluito con un goccio d'acqua e, con la punta di un coltello, formate un reticolo. Rimettete i biscotti a raffreddare per un paio di minuti in freezer o per 15 minuti in frigorifero. Infornate in forno preriscaldato a 170 °C con la funzione ventilato per 12 - 15 minuti.
Sono pronti quando sono ben dorati in superficie. Lasciate raffreddare e poi.... gnam !

burro salato

A chi è in vacanza e a chi no auguro di divertirsi, di trovare almeno un motivo al giorno per farsi una risata, di staccare con la mente dai pensieri quotidiani, di riposarsi e ricaricarsi
post signature

All photos by Sento i pollici che prudono

10 commenti :

  1. uh ma che belli!!! e devono essere anche buoni!! Voglio provare anche questi...ma prima le girelle di pane con olive e pomodorini secchi del compleanno!!! Brava Adrialisa mi incuriosiscono sempre tanto le tue ricette!! un bacione e buone vacanze!! Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa cara, buone vacanze anche a te. Baci

      Elimina
  2. Ciao Adrialisa! Da vera amante della Bretagne non posso che adorare le tue galettes bretonnes...! Mi sembra quasi di sentirne il dolce profumo e il sapore burroso e avvolgente! Un abbraccio e buon ferragosto...ovunque tu sarai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cecilia, buon ferragosto anche a te, passalo bene !

      Elimina
  3. Belli belli e sicuramente buoni! Ricetta segnata :-D
    Buon ferragosto.
    Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti va fammi sapere se ti sono piaciuti :D Buon ferragosto anche a te !

      Elimina
  4. Sono venuti benissimo! Grazie di averli provati, di averli graditi e di avermi citato...:P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, certo è che prendere le ricette da te si va sempre sul sicuro ;)

      Elimina
  5. Che biscotti scicchettosi!!!! Molto belli e chissà che bontà!

    RispondiElimina