venerdì 31 ottobre 2014

Cosa si fa per Halloween.... e per i figli !



Non è una nostra festa, è vero, non ci appartiene
ma sono tante le cose che non ci appartengono e che abbiamo fatto nostre
Ho un bimbo di 5 anni, alla scuola materna ieri avevano pure il menù di Halloween
Vai nei negozi e locali e trovi zucche, ragni e pipistrelli dappertutto
e così a casa ci siamo divertiti ad attaccare sagome di gatti, topi e pipistrelli



abbiamo impastato insieme per preparare dita di strega


Michelangelo ha virato più sul tema pasquale visto che ha voluto usare i tagliabiscotti a forma di carota e coniglietti ;)


abbiamo fatto strisce di sfoglia per imbalsamare wurstel
(spennellate le strisce di sfoglia con tuorlo d'uovo sbattuto, in forno a 180 °C per circa 20 minuti)



E visto che mi avanzava un albume ho fatto anche questi simpatici fantasmini di meringa




Per i fantasmini (circa 25)
1 albume di 36 gr.
36 gr. zucchero zefiro
36 gr. zucchero a velo
qualche goccia di limone
1 pizzico di sale

L'albume dev'essere a temperatura ambiente, se non lo è lo potete passare qualche secondo nel microonde per intiepidirlo, ma attenzione a non cuocerlo ! Un pizzico di sale lo fa montare meglio
Aggiungete lo zucchero zefiro e sbattete con le fruste fino ad avere un composto che ricorda la schiuma da barba. Unite lo zucchero a velo, setacciato, in due volte, dal basso verso l'alto per non smontare il composto e aggiungete qualche goccia di limone. 
Con una sac à poche senza beccuccio date la forma dei fantasmini su una teglia rivestita di carta forno.
In forno caldo a 90°C per circa 1 ora e mezza.
Decorate con cioccolato fuso aiutandovi con uno stuzzicadenti.



Per le dita di strega (circa 20)
280 gr. farina
100 gr. burro a pezzetti
100 gr. zucchero
1 cucchiaino di lievito
2 cucchiaini di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina
1 pizzico di sale
1 uovo
mandorle pelate tagliate a metà per la lunghezza

In un mixer mettete la farina, lo zucchero, il burro a pezzetti, l'estratto di vaniglia, un pizzico di sale ed il lievito. Frullate bene. Aggiungete l'uovo e frullare ancora per amalgamare il tutto.
Prendete l'impasto e lavoratelo un po' con le mani finché non risulta ben compatto.
Create dei rotolini tipo grissini lunghi circa 9 cm. Fateli abbastanza sottili perché in cottura lieviteranno. Premete ad un'estremità una lamella di mandorla e con il dorso di un coltello fate due righe vicino all'unghia e tre per la nocca. Adagiate le dita su una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180° C per circa 10 minuti o fino a leggera doratura.

E voi ? Avete organizzato o preparato qualcosa ?
Raccontatemi un po' e buon divertimento !!!


Baci baci

post signature 
 
All photos by Sento i pollici che prudono 

12 commenti :

  1. Attenta ho mangiato due meringhe !!!Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ma allora sei un po' streghetta !!! Un abbraccio

      Elimina
  2. belli i fantasmi...ma anche le mummie!!! le dita di strega da intingere in una cioccolata calda...gnam

    RispondiElimina
  3. Ciao Adrialisa! Che belle idee! Chissà come si è divertito Michelangelo. Sicuramente ti ruberò la ricetta delle meringhe, le mie bimbe ne vanno matte! Un abbraccio.Cecilia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, si è divertito tanto a preparare queste cose insieme a me ^_^ Ma quanto mi piacciono le tue bimbe !!! Un beso

      Elimina
  4. Wow! Bellissimi i tuoi dolcetti e grazie per le ricette! I fantasmini sono i miei preferiti... Baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carla, i fantasmini sono anche i miei preferiti :) Baci baci

      Elimina
  5. Bellissimo brava, il tuo bimbo poi è un super pasticcere!!!!
    Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabrina, chissà che non lo diventi da grande :D

      Elimina
  6. Chissà chi si è divertito di più ? Mamma o figlio? Baci. Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihi !!! Mi sa tanto che si è divertita di più la mamma ;) Un bacio

      Elimina